Mush Comb sta crescendo

Feb 17, 2021

Mush Comb sta crescendo ed è pronto per il futuro

Il 2020 è stato un anno molto turbolento per il mercato e l'industria dei funghi. Dopo una prima metà del 2020 impegnativa, Mush Comb è riuscita a recuperare considerevolmente il ritardo nella seconda metà dell'anno. Come ogni altra azienda, c'era un piano ambizioso per crescere, ma Corona ha gettato una chiave nel lavoro. Il mercato si è bloccato e tutti sono passati alla modalità sopravvivenza. Fortunatamente, la situazione è cambiata a luglio, gli ordini sono tornati e Mush Comb è stata in grado di modellare ulteriormente la sua strategia. L'azienda ha scelto di investire invece di tirare il freno a mano.

Nel novembre dello scorso anno, al piano di produzione esistente sono stati aggiunti 500 metri quadrati di spazio di magazzino, comprese le scaffalature. Ciò ha consentito di organizzare in modo molto più efficiente l'area di produzione. In ottobre è stato introdotto il 5S e ad ogni reparto sono state assegnate le proprie risorse per garantire l'ordine e la pulizia all'interno della produzione.
Oltre all'espansione delle risorse e degli spazi, sono stati fatti notevoli investimenti anche dal lato del personale. Mush Comb ha assunto diversi dipendenti per realizzare la crescita che prevede nel 2021.

A dicembre 2020 è stato dato il via libera alla realizzazione di un piano superiore al piano terra esistente, in modo che anche la superficie uffici crescerà del 100%. Il nuovo edificio sarà pronto a maggio 2021, liberando spazi per uffici per trasferire l'ufficio tecnico e la mensa.
Nonostante gli attuali tempi difficili, Mush Comb osa investire e guarda positivamente al futuro!

Nieuwbouw MushComb 1Nieuwbouw MushComb 3 Nieuwbouw MushComb 4Nieuwbouw MushComb 5Nieuwbouw MushComb 7



 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.